La Deriva, percorsi di Arte Urbana a Ravenna

by Free Walking Tour Italia
€12,00

Siamo nell’era del labirinto edilizio, che risponde alle leggi della pianificazione urbana e noi ci viviamo dentro. Ecco che i murales, le scritte, lasciano un passaggio, un’interazione, sono una traccia, un punto di riferimento, delle briciole (monumentali, a volte!), un filo di Arianna. L’unico sistema per orientarsi è perdersi: la deriva è l’approccio con cui si esplora il nostro contesto psicogeografico.

Abbiamo scelto di spezzare il percorso sull’arte urbana in due momenti differenti, offrendo due scenari diversi. La natura illegale, quanto effimera, dell’arte di strada, transita verso un nuovo scopo e diventa mezzo di rigenerazione urbana: nell’area della Darsena, appena oltre la stazione ferroviaria, si percepisce ancora questa fluidità, come il paesaggio stesso rivela un momento di trasformazione ed i suoi “spazi indecisi”. Il secondo itinerario - in bici - percorre le vie Tommaso Gulli e le sue adiacenze, fino alla “Cittadella della Street Art”, al limite dell’aggregato suburbano. I muri realizzati in diverse edizioni del Festival Subsidenze ridisegnano il volto del quartiere e diventano l’ossatura di un discorso tra individuo e architettura.

 

Darsena di città: dalla street-art all’arte urbana a Ravenna

  • Quando: venerdì 14 ore 16.00; sabato 15 e domenica 16 maggio ore 10.30
  • Ritrovo: uscita sottopasso stazione su Largo Raffaello Baldini
  • Durata: 2h
  • Itinerario: Gmaps


Quartiere Gulli e Cittadella della Street Art: in bici lungo i muri del Festival Subsidenze 

  • Quando: sabato 15 e domenica 16 maggio ore 16.00
  • Ritrovo: ingresso ex Ippodromo Candiano su Piazza Caduti del Lavoro
  • Durata: 2h
  • Itinerario: Gmaps
  • Informazioni utili: presentarsi ciclomuniti (per noleggio bici, Deposito Bici e Noleggio, viale Farini, a fianco stazione)

Il tour sarà condotto da Elisabetta Borda Guida Turistica

Need some Help?
Contact Us