Passeggiate di Quartiere, il programma di settembre

Tornano gli itinerari diffusi alla ricerca della Bologna contemporanea

Dopo la pausa estiva, tornano gli itinerari diffusi sul territorio a cura di Free Walking Tour Bologna e Fondazione per l'Innovazione Urbana, con il contributo del Comune di Bologna, che vogliono dare voce alla città oltre le Torri, lontana ma non troppo dai palazzi medievali.

Dopo le passeggiate di luglio a San Donato-San Vitale, Porto-Saragozza e Borgo Panigale-Reno, il programma di settembre vi porterà a Navile, Savena e Santo Stefano, alla scoperta di una città che spesso non si nota eppure vive, rumoreggia, respira, si rigenera, che non esiste sulle mappe del turismo tradizionale ma racchiude dinamiche, spazi e identità tutti da scoprire.

Passeggiate di Quartiere nasce infatti per raccontare le dinamiche, gli spazi e le rigenerazioni urbane viste dall'interno, tramite le voci e il coinvolgimento diretto di chi i quartieri li abita, li vive, li sviluppa. I percorsi guidati puntano a valorizzare le dimensioni ambientali, le vecchie e nuove forme dell’economia urbana, la qualità dello spazio pubblico inteso come luogo di bellezza e socialità. L’obiettivo al quale il progetto ambisce è riportare le persone a riflettere sull'importanza dello spazio pubblico, come generatore di creatività, sostenibilità e cultura, nonché direttrice su cui calibrare l’azione urbanistica di riqualificazione. D'altronde, i luoghi, i quartieri, le città, non sono altro che le persone che quegli stessi luoghi, quartieri, e città attraversano e raccontano.

Il programma di settembre:

Martedì 17 settembre ore 18:00

Quartiere Navile: Innovazione tecnologica ed impegno civico

Un quartiere in costante trasformazione che si proietta verso il futuro con con un’attenzione verso l’inclusione sociale  e l’innovazione tecnologica, ma che allo stesso tempo preserva e valorizza le tante esperienze di impegno civico. La partenza è prevista presso l’ingresso dell’ex Manifattura Tabacchi su via Ferrarese (civico 209/22). L’itinerario toccherà:

h 18.00 ex Manifattura Tabacchi (via Ferrarese, 209/22)

h 18.40 Area Ortiva Dozza (via della Dozza, 8)

h 19.10 Mercato di Piazza Grande (via Stalingrado, 97/2)

h 19.40 Centro Sportivo e Parco la Dozza (via Romita, 2/7)

Al termine della passeggiata sarà possibile intrattenersi presso il bar della polisportiva.

*Parte dell’itinerario potrebbe essere svolto dopo il tramonto, pertanto consigliamo di munirsi di torcia.

Venerdì 20 settembre ore 18:00

Quartiere Savena: Da spazi a "luoghi di comunità"

Lo spazio genera comunità; ogni comunità genera il suo spazio. L’itinerario si articola tra i luoghi quotidiani della socialità, sottolineando l’importanza delle varie esperienze di quartiere. La partenza è prevista presso gli Orti Peppino Impastato (accesso da via Bombicci). L'itinerario toccherà:

h 18.00 Giardino Peppino Impastato (via Bombicci)

h 18.30 Salus Space (via Malvezza, 1)

h 19.00 Piazza Lambrakis

h 19.30 Parco dei Cedri (via Cracovia)

*Parte dell’itinerario potrebbe essere svolto dopo il tramonto, pertanto consigliamo di munirsi di torcia.

Sabato 21 settembre ore 9:00

Quartiere Santo Stefano: La collina in città

L’itinerario, partendo dai viali di circonvallazione, si inoltrerà nel verde dei colli toccando luoghi della cultura, dell’attivismo civico e sociale oltre che aree dall’alto valore ecologico-ambientale. Verrà così osservato il quartiere da un prospettiva insolita. La partenza è prevista presso i Giardini Margherita (ingresso ovest di Porta Castiglione, a fianco del chiosco dei gelati). L’itinerario toccherà:

h 9.00 Giardini Margherita (Piazza di Porta Castiglione, 3)

h 10.30 villa Aldini (via dell’Osservanza, 37)

h 11.30 parco di Villa Ghigi (via San Mamolo)

h 12.15 Eremo di Ronzano (via di Gaibola, 12)

Il rientro è previsto in autonomia, volendo con il bus di linea (è consigliabile premunirsi del biglietto).

*Data la lunghezza e pendenza del percorso – si salirà sui colli – è consigliabile l’utilizzo di scarpe e abbigliamento da trekking.

Le passeggiate dureranno circa da 2 a 4 ore, la partecipazione è libera e aperta a tutti ma si consiglia di confermare la propria partecipazione scrivendo a:  info@samesametravels.com 3351627175.

Si potrà contribuire al progetto tramite un’offerta libera a sostegno dell’associazione Free Walking Tour Bologna.

L'iniziativa è promossa nell'ambito del percorso di accompagnamento alla definizione del Piano Urbanistico Generale (PUG) coordinato dalla Fondazione per l'Innovazione Urbana e fa parte di Bologna Estate 2019, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna - Destinazione turistica. Le passeggiate di settembre rientrano inoltre nel programma della Settimana Europea della Mobilità.

ph Margherita Caprilli_Fondazione Innovazione Urbana

 

 

Previous article Free Walking Tour Verona: a new beginning!
Next article Passeggiate di Quartiere, un progetto di Free Walking Tour Bologna e Fondazione Innovazione Urbana

Leave a comment

* Required fields